Vi chiedo una cosa. Vi prego, fermatevi a leggerla.




Vi chiedo una cosa.

Vi prego, fermatevi a leggerla. 

Vi chiedo di prendere un foglio di carta e di costruirci una semplice barchetta bianca. 

Poi, vi chiedo di porla sul Vostro balcone, come segno di addio comune, ad un grande attivista del Terzo settore, fondatore di EMERGENCY, il dott. Gino Strada. 



È stato per noi uno dei maggiori Leader del Terzo settore, un grande esempio di come si possa costruire pace nel mondo, da liberi cittadini.

Quando un cittadino sceglie la strada del Terzo settore, sceglie un percorso fatto di grande coraggio, ma anche di grande semplicità.

Lo stesso coraggio, la stessa semplicità di una barchetta di carta che affronta le tempeste dell'oceano. È questo ciò che una persona affronta, quando decide di costruire pace nel mondo, diritti umani, da libero cittadino. 

Grazie Dott. #GinoStrada, grazie #Emergency, grazie a chi si vorrà unire a questo addio civico. 

In fede 

Mirko Marangione

Leporano, 13 agosto 2021

Commenti