IL CAPO.



IL CAPO

Quando venne creato il corpo umano tutti gli organi presentarono domanda per essere eletti a capo di esso.

- Disse il CERVELLO: io sono l'intelligenza e trasmetto gli ordini a e i messaggi a tutto il corpo, elaboro i concetti e permetto all'uomo di controllare la propria esistenza, quindi è giusto che io sia il capo.
- Disse il CUORE: io sono la sede della vera anima, sono io che mi preoccupo di mantenere in vita il corpo pompando e trasmettendo in tutte le direzioni il sangue, senza il quale non potrebbe l'ossigeno irrorare le cellule e tutto l'organismo morirebbe di cancro.
- Disse lo STOMACO: io accolgo dentro di me tutti i cibi, anche i meno digeribili, seleziono e scelgo assieme all'intestino gli elementi per trasformarli in energia.  Sono io che nutro l'organismo e lo preservo dalla morte causata dall'inedia, è giusto che sia io ad essere il capo.
- Dissero le GAMBE: siamo noi che riceviamo e traduciamo gli impulsi inviati dal cervello e dallo stomaco all'organismo, per sfruttarne l'energia. Siamo noi che permettiamo all'organismo di utilizzare il moto ed è quindi giusto che siamo noi ad essere elette capo.
E così di seguito, tutti gli organi proposero la propria candidatura, sostenendo motivi molto validi; ed infine anche il BUCO DEL CULO si candidò per essere capo.
A quel punto tutti gli organi scoppiarono in una fragorosa risata e tanto ridicola fu trovata la sua proposta che non venne nemmeno presa in considerazione.
Offeso il BUCO DEL CULO si chiuse in sè stesso e da quel momento si rifiutò di fare il suo dovere: non fece più lo stronzo.
Il tempo passò e a causa dello sciopero indetto dal BUCO DEL CULO, tutte le parti del corpo cominciarono a stare male: il CERVELLO divenne febbricitante, il cuore soffriva di spasmi e di attacchi d'ansia, lo STOMACO accusava dei crampi, le GAMBE pendevano inermi senza più trovare la forza di muoversi e tutto l'organismo era caduto in preda a uno stato febbricitante e di spossatezza generale.
Fu allora che per non andare incontro a morte sicura tutti gli organi si rivolsero al "CREATORE" pregandolo di eleggere il BUCO DEL CULO a CAPO del corpo umano ed avvenuta l'investitura, questi si rimise a lavorare regolarmente e tornò di nuovo a fare lo STRONZO.

MORALE:  Per diventare CAPO non c'è bisogno di un genio, basta che ci sia qualcuno che sia
     CAPACE DI FARE LO STRONZO!
                         
                     Buon Duemila19

                                 Mirko

Commenti