La storica difesa da tassazione vessatoria ed anticostituzionale.



"Che i contribuenti combattano una diuturna, incessante battaglia contro il fisco è cosa risaputa, ed è nella coscienza di tutti che la frode fiscale non potrà essere davvero considerata alla stregua degli altri reati finché le leggi tributarie rimarranno, quali sono, vessatorie e pesantissime e finché le sottili arti della frode rimarranno l'unica arma di difesa del contribuente contro le esorbitanze del fisco".
Luigi Einaudi


Ti sei chiesto chi sono e cosa faccio? Ecco la mia biografia

Commenti