Non sapevo di non poter volare.


Per fortuna, io non sapevo di non poter volare, ed anzi, addirittura pensavo, nonostante tutto, di poterlo fare.

Dunque, ho imparato a vedere il cielo da qua giù, ho imparato a viverlo nella mia creatività quando c'è un futuro da dipingere, usando con diletto ed umiltà i colori pastello della vita. 

Mi vogliano perdonare le convenzioni, il conformismo alle prassi, l'ipse dixit e l'ubi maior minor cessat.

Sic et simpliciter.

Mirko Marangione

Roma, 28 ottobre 2020

Commenti